Il 21 giugno, giorno del Solstizio d’estate, nella Cattedrale di San Sabino a Bari, il sole attraversa il rosone della facciata proiettandosi sul mosaico in marmo posto ai piedi dell’altare e crea un mistico e irripetibile spettacolo: è la piccola magia fatta di luce e pietra, un rito che si ripete immutato da secoli.

Anche quest’anno, seppur con le restrizioni, la chiesa era gremita di gente tra curiosità e fede. 

A seguire alcuni scatti e il filmato tratto dalla diretta facebook della pagina della cattedrale di Bari.

Pubblicità

Lascia un commento