Pubblicità

La grande attesa della festa in onore della Madonna dei Martiri termina alla vigilia: il 7 settembre infatti al termine della celebrazione eucaristica, con il rito dell’imposizione della Corona, la sacra immagine viene preparata per l’uscita del giorno successivo.

Nel giorno della festa ( 8 settembre ) la diana mattutina apre la giornata nella quale si susseguono celebrazioni eucaristiche, giri bandistici nel centro e nelle periferie fino alle 15, quando in Basilica si aprono le porte e la sacra immagine viene consegnata dal comitato feste patronali ai marinai che la porteranno fino al punto d’imbarco sulla banchina San Domenico.

Nel tardo pomeriggio, alle 20 circa, la sacra immagine torna sulla terra ferma dove ha inizio la processione solenne da banchina San Domenico fino alla Cattedrale.

Pubblicità
Pubblicità

Alle 23 circa lo spettacolo pirotecnico chiude la lunga giornata di festa.

A seguire alcuni scatti nella GALLERIA FOTOGRAFICA e i filmati dell’imposizione della Corona e dell’uscita della processione delle 15.

Lascia un commento