Pubblicità

Si conclude la tre giorni della Festa Patronale dedicata a San Nicola il Pellegrino: come da tradizione la sacra immagine del Santo è stata traslata dalla “macchina” allestita in piazza della Libertà fino al porto.

Qui è stata imbarcata sul peschereccio Mariachiara Daiana dell’armatore Patrizio Tedeschi e, a causa delle pessime condizioni del mare, è tornata a terra dal pontile della Lega Navale e da lì ha raggiunto il pickup della polizia locale nei pressi del Santuario della Madonna del Carmelo. Ha proseguito cosi per tutto il lungomare fino alla sede dell’ANMI dove, a spalla, è stata portata fino al Santuario del Monastero di Colonna.

Nonostante piccoli incidenti di percorso, sono stati tre giorni intensi e la ricompensa più grande è quella di essere fermati dalla gente per ricevere i complimenti per l’organizzazione.

Pubblicità
Pubblicità

A seguire la GALLERIA FOTOGRAFICA e i filmati del lunedi

https://youtu.be/o3kRwE_qmIo

Lascia un commento